Scuole - Corsi di Salsa e Bachata a Roma


Scuole di Salsa e Bachata Sensual/Moderna Roma

Roma è una delle città con il più alto numero di ballerini di Salsa e Bachata, ed il più alto numero di corsi caraibici.
Vivi a Roma e sei alla ricerca di una scuola, di corsi di Salsa e Bachata Moderna o Bachata Sensual? "Scuole o corsi Salsa Roma" oppure "Scuole Bachata Roma", "Corsi Bachata Sensual" o "Corsi Bachata Moderna" sono parole ricorrenti nelle tue ricerce Google? Stai valutando quale, fra tutte le scuole presenti, possa essere più adatta a te?

vorresti scoprire le differenze fra Salsa Cubana, Salsa Los Angeles Style, Salsa New York Style e Salsa Portoricana? hai sentito parlare di Bachata Sensual, Bachata Fusion, Bachata Moderna, ma non conosci le differenze? Stai pensando di seguire un corso, o perchè no, più corsi, perchè oramai sei l'unico dei tuoi amici a non ballare? Allora Questo è il sito che fa per te!
Qui troverai tutte le informazioni sulle scuole ed i corsi di Salsa e Bachata di Roma, certificate dal CONI.
SalsayBachata.eu, un Aiuto nella scelta della tua scuola, dei tuoi corsi di Salsa e Bachata a Roma.

Salsa

tropical gem - Corsi Salsa Los Angeles Style Roma

Salsa: Questione di Stile

Los Angeles Style

Si tratta di una salsa perfetta per un pubblico molto giovane e dinamico, non particolarmente legato alla tradizione, che in breve tempo, grazie anche a gruppi come i Tropical Gem, ha spopolato nelle scuole di Roma con un numero sempre più crescente di corsi.

Tutto inizia con la pellicola, "Salsa", uscita nel 1988, con sceneggiatura ambientata a Los Angeles, in cui i ballerini danno vita a numerosi virtuosismi, con l'intento di introdurre nella salsa: pirouette, casquet, acrobazie e prese ereditate da balli quali il rock and roll, il West Coast Swing, l'afro-jazz e la danza moderna.
Tutto questo grazie alla fantasia di due coreografi: Kenny Ortega e Miranda Garrison , i due, sfruttando le capacità di ballerini di diversa estrazione geografica, danno vita ad una salsa spettacolare e virtuosa che non ha una radice ma che si trasforma in un contenitore aperto alle influenze più disparate.
Furono i fratelli Vasquez nel 1997,a presentare al mondo questo nuovo stile, durante il 1° Congresso Mondiale della Salsa di Porto Rico, destando subito un grande interesse e molta ammirazione.
In quella occasione i Vasquez, mostrarono al mondo intero il polso di una città come Los Angeles che, capolinea di molte influenze, aveva dato vita ad un tipo di salsa spettacolare e sempre alla ricerca del colpo d'effetto, un modo di ballare libero e creativo.
Durante quello storico Congresso, i fratelli Vasquez ebbero modo di conoscere e vedere all'opera i migliori ballerini del mondo, da lì nacquee l’idea di adottare (soprattutto a livello di spettacolo) il concetto di linea (una delle tante caratteristiche dello stile newiorkese e portoricano) per poi edificare su quella base la loro idea di salsa.
Ecco perché oggi ci sono molti elementi in comune tra la salsa di Los Angeles, quella di New York e quella di Puerto Rico.
Una delle caratteristiche principali della Salsa Los Angeles Style è il ballo sul primo tempo della musica con lo scopo di accentuare la velocità di esecuzione.
La sua spettacolarità, se da un lato è stata oggetto di critiche, dall'altra ne ha sicuramente decretato il successo a livello planetario, in particolare tra le nuove generazioni salsere, Il Los Angeles Style è oggi, infatti, una realtà che ha portato alla ribalta moltissimi ballerini, molti dei quali nati anche al di fuori dei confini californiani come i nostri Tropical Gem, fondati dai bravissimi Fernando Sosa e Rafael Gonzales, originari rispettivamente dell'Uruguay e di Cuba.

Adolfo Indacochea - Corsi Salsa New York Style Roma

New York Style

Caratterizzato da un basico diverso dagli altri, il New York Style a Roma, è il punto di arrivo per molti ballerini On1 ed On2.
Molto ballato nel mondo, a Roma vanta un numero di ballerini significativo, grazie a corsi tenuti da insegnanti e scuole con un background tecnico frutto di studio, prevalentemente all'estero.
Questo stile viene considerato, in modo errato, uno stile difficile e di non facile apprendimento.

La salsa newyorkese (conosciuta anche come Mambo-Salsa o Salsa Night Club Style) ha un'anima profondamente urbana, influenzata dal ritmo incessante di una metropoli convulsa e frenetica com'è appunto New York.
La moderna generazione di ballerini nuyoricans tende a combinare l’energia tipica dei rappers e dei performers di hip hop, con l’eleganza dei vecchi virtuosi del Mambo e della Pachanga.

Stile solitamente associato alla "salsa dura", un tipo di salsa che presenta tempi veloci e lunghi assoli strumentali, prende spunto dal ritmo della musica piuttosto che dalla melodia, gli strumenti a percussione come la clave e la batteria conga, sono ciò che i ballerini enfatizzano ed accentuano con il passo ed il movimento mantenendo caratteristiche di eleganza e fluidità .
Rientra con il Los Angeles e lo stile Portoricano fra i cosiddetti stili in Linea, in contrapposizione a modelli circolari tipici della Salsa Cubana. Altre caratteristiche peculiari dello stile New York sono,l'utilizzo di un maggior numero di giri rispetto ad altri stili, il che conferisce ai ballerini una grande dinamicità, ed un uso frequente di shine (pasitos) che permettono interpetazioni in assolo di determinati momenti del brano.
Mentore, ideatore e massimo esponenete dello stile è Eddie Torres.
Conosciuto come "Il re del Mambo", Torres fu uno dei primi ballerini di salsa, che negli anni '60 strutturò questo nuovo stile iniziando poi a insegnarlo negli anni '70. è in gran parte responsabile della proliferazione dello stile "On 2" che viene praticato oggi, e tuttora insegna e si esibisce in tutto il mondo, più predominante sulla costa orientale degli Stati Uniti e in Messico, Europa, Giappone e Corea.

Tito y Tamara - Corsi Salsa Portoricana Roma

Portorican Style

L’editore latino del New York Magazine Izzy Sanabria descrive la Salsa Portoricana come una combinazione di passi di quella cubana e del Mambo, il suo rapporto con ballo è morbido ed elegante, fatto di piccoli gesti e particolari che ne esaltano, nei casi migliori, il suo innato sabor caraibico. A livello accademico il ballerino di portoricana, predilige il ballo On2(pausa sul primo tempo musicale e primo passo sul 2),anche se negli ultimi anni anche a Portorico l'insegnamento del basico, all'interno dei corsi, prevede la partenza sul primo tempo musicale. Una nota che lo caratterizza è la tecnica dell'impulso creata da Papito Jala Jala.








Maykel Font - Corsi Salsa Cubana a Roma

Cuban Style

Conosciuta come Casino,a partire dagli anni '70, fu commercializzata all'estero con corsi con il nome di salsa in stile cubano o Salsa Cubana per distinguerla dagli altri stili di salsa.
“Ballare Casino” è un'espressione della cultura sociale popolare;. Molti cubani considerano il casino una parte integrante delle loro attività, sociale e culturale, incentrata sulla musica popolare.
Le origini del nome Casino sono da attribuire ai Casino Deportivo, le sale da ballo centro della vita sociale delle classi meno agiate, dalla metà del XX secolo in poi.
Storicamente, la struttura del Casino trae ispirazione dal ballo di coppia del Son Cubano, fuso con figure e giri del mambo cubano, del Cha Cha Cha cubano, della Rumba Guaguancò e del Jive Nord Americano,ma ciò che dà carattere a questo stile, tuttavia, non è legato alla tecnica, ma all'uso spontaneo del "ricco vocabolario" della danza afro-cubana,
nello stesso modo in cui un sonero può "citare" canzoni appartenenti alla storia del popolo, un ballerino di Casino improvvisa spesso riferimenti ad altre danze folcloriche e popolari della cultura Cubana.

Bailemos! Porque la vida es màs bella bailando

una panoramica sugli stili di Bachata ad oggi ballati in tutto il mondo

Bachata

Alex y Desiree - Corsi Bachata Dominicana a Roma

Bachata: Questione di Stile

Bachata Dominicana


Lo stile Originale nasce nella Repubblica Dominicana, dove d’altronde è nasce la musica, ed ha una struttura semplice, in posizione chiusa, simile al Bolero, anche la struttura basica prende ispirazione da esso.
L'Original Dominican Bachata è oggi ballato in tutti i Caraibi, con variazioni di velocità dettate dalla musica e combinazioni di footwork, giri. #BachataDominicana














Ataca y La Alemana - Corsi Bachata Moderna a Roma

Bachata Traditionale


Ad un certo punto, forse alla fine degli anni '80 o all'inizio degli anni '90, i ballerini, le scuole di ballo nel mondo occidentale iniziarono a usare un modello più semplice, modificando la struttura dei passaggi originali. Lo stile è caratterizzato da una posizione prevalentemente chiusa tra i partner e movimenti morbidi.
Potrebbe essere definita la prima evoluzione della Bachata verso uno stile Fusion in quanto contenente i primi elementi di stili, tratti dal modo occidentale di ballare.
#BachataTradizionale














Carlos y Maria - Corsi Bachata Moderna a Roma

Bachata Moderna


Le basi della Bachata Moderna, sono le stesse della Traditional Style Bachata, ma con elementi di danza e stile provenienti da altri "generi" quali la Salsa, il Tango, lo Zouk-lambada.
La caratteristica più evidente di questo stile è la chiara presenza di strutture e modelli di salsa nelle figurazioni,con l'aggiunta di elementi più urban dovute alle recenti contaminazioni provenienti dal mondo Hip Hop.
#BachataModerna







Daniel y Desiree - Corsi Bachata Sensual Roma

Bachata Sensual


LA Bachata Sensual, nata e resa popolare in Spagna, è un mix tra danza e teatro con severi principi di follow e lead.
La danza è un'interpretazione della musica con movimenti prevalentemente circolari e isolazioni del corpo, che accosta la sua nascita ed evoluzione a quella dei Remix Musicali su cui trova la sua naturale connotazione.
#BachataSensual






La Salsa, La Bachata, La Storia

Non c'è futuro senza una Storia, nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma, muta, evolve, è una legge della natura che si applica anche a qualcosa di straordinariamente magico e naturale:La MUSICA

Fania - The Story of Salsa Music

Lo Sapervi che la Salsa...

Il termine Salsa nasce a New York tra gli anni 60 e gli anni 70, ma la sua radici vanno ben oltre, abbracciando Africa, Europa ed America Latina
Di fatto, le politiche colonizzatrici degli stati Europei in America del Nord ed America Latina, l’importazione di schiavi dal continente nero, con la loro storia e cultura musicale,, durante i vari periodi storici, e poi, le emigrazioni dal Sud America verso il Nord ed in particolare verso la Grande Mela, in epoche successive, l'incontro fra la cultura Cubana e il fermendo musicale della New York degli anni 60-70, porterà, in quegli anni, alla nascita di quello che oggi tutti conosciamo come genere Salsa, a cui ben presto si affiancherà l’omonimo ballo nelle sue varie forme: Salsa Los Angeles Style, Salsa New York Style, Salsa Cubana e Salsa Portoricana. Agli inizi del 1900, New York rappresentava il grande sogno americano per chi dal Sud-America, migrava in cerca di fortuna, tanto che negli anni '40 la Grande Mela contava al suo interno numerose comunità Latine, tra cui quelle Portoricana e Cubana.
La voglia di integrazione delle nuove generazioni di "Latini NewYorchesi", lo scambio culturale e musicale reciproco e costante, l'influenza su di essi dei ritmi by USA, del Jazz del Rock and Roll, l’incontro con la tradizione musicale latina, diedero vita a nuove composizioni orchestrali e musicali, frutto della mezcla fra questi diversi generi, che iniziarono a diffondersi, senza una "identità" ben definita, fino alla nascita della prima etichetta discografica nel 1964, la Fania Records, frutto dell'incontro del musicista Dominicano Johnny Pacheco e l'Italo-Americano Jerry Masucci, che intuito il potenziale commerciale di questo nuovo "genere musicale", si impegnarono fortemente nella diffusione di questa musica che alla fine degli anni 60 prese il nome di SALSA.
La FANIA ebbe un ruolo fondamentale nel gestire e promuovere il grande sottobosco di solisti, compositori e orchestre che animavano la comunità caraibica di New York composta da musicisti quali Willie Colon, Celia Cruz, Larry Harlow, Ray Barretto, Ralfi Pagan, Luis "Perico" Ortiz, Bobby Valentín, Rubén Blades, Héctor Lavoe, Cheo Feliciano, Adalberto Santiago, Ismael Miranda e molti altri, che nel tempo, con le loro creazioni ne determinarono il successo.

Aventura - The Story of Bachata Music

“Bachata is Taking Over”

Nato nelle campagne della Repubblica Dominicana nella prima metà del XX secolo, Il genere mescolava lo stile pan-latino americano chiamato bolero con più elementi africani provenienti dal Son.
Durante gran parte della sua storia, fu trascurata dall' élite dominicana in quanto considerata strumento di espressione delle classi meno abbienti.
mentre negli anni '80, era ancora considerata troppo volgare rudimentale, negli anni '90, il passaggio dalla composizione tradizionale chitarra spagnola a corde di nylon e maracas, a quella moderna in corde d’acciaio e l’inserimento della guira riportò alla ribalta questo genere per poi prendere sempre più piede con la nascita di stili più Urban introdotti da band come Monchy y Alexandra e Aventura, determinandone la popolarità a livello internazionale.

I primi bachatas dominicani furono registrati immediatamente dopo la morte di Trujillo, la cui dittatura trentennale fu accompagnata dalla censura.
A partire da José Manuel Calderón, il primo ad aver registrato i primi singoli bachata: ("Borracho de amor" e "Que será de mi (Condena)") nel 1961, diversi furono i producer e gli interpreti di questa musica del popolo: La storica bacata di Calderon, registrato da Rodobaldo Duartes, Rafael Encarnacion, Ramoncito Cabrera El Chivo Sin Ley, Corey Perro, Antonio Gómez Sacero, Luis Segura, Louis Loizides, Eladio Romero Santos, Ramón Cordero e molti altri.
Gli anni più difficili furono gli anni '70, la musica veniva suonata raramente alla radio, e quasi mai menzionata in televisione e a livello stampa, ai Bachateros era impedito di esibirsi nei luoghi riservati all’ alta società, costringendoli così a doversi ritagliare spazi all’interno di bar e bordelli nei quartieri più poveri del paese.
Ma agli inizi degli anni '80, il genere musicale attraverso rivisitazioni strumentali, si trasformava da musica di semplice ascolto a musica da ballare, cosa che non fece altro che aumentare la sua popolarità fra la gente dei Barrios,a tal punto che neanche più i Media potevano negar e vista la grande richiesta, più stazioni radio furono costrette ad iniziare a passare questo genere, e sempre più emittenti televisive a trasmettere concerti.
Nel frattempo, la Bachata aveva iniziato a modificare la sua struttura diventando sempre più una musica adatta alle sale da ballo.
All'inizio degli anni '90, il sound evolveva ulteriormente catturando sempre più la scena catturando sempre più l’attenzione ed il consenso di un pubblico sempre più trasversale, per arrivare agli ultimi anni con il nuovo fenomeno dei Remix (musica Pop in remixata in chiave Bachata) che seppur lontano dalla struttura musicale tipica della bachata, cosa che porta gli addetti ai lavori a non considerare tale “genere” vera bachata, ha catturato ed avvicinato ulteriormente al mondo latino, soprattutto in alcuni paesi o regioni del mondo, persone di ogni ceto ed estrazione sociale.

Contact Us

Per tutte le informazioni sulle scuole censite o altro, compila il form, ti risponderemo nel più breve tempo possibile

Contact